GROCER PLUS

FUNGICIDA SISTEMICO IN MICROGRANULI IDRODISPERSIBILI AD AZIONE PREVENTIVA, CURATIVA ED ERADICANTE

Composizione
Tebuconazolo puro g 25
Coformulanti q. b. a g 100

Formulazione
Microgranuli idrodispersibili

Registrazione
N. 12994 del 28/04/2011 (VIVER ELITE)

Classificazione CLP

Download
GROCER PLUS - Scheda prodotto
GROCER PLUS - SdS

Categorie: ,

Descrizione

Caratteristiche
GROCER PLUS è un fungicida triazolico ad attività sistemica. Possiede azione preventiva, curativa ed eradicante.
La formulazione microgranulare idrodispersibile ne rende pratico e sicuro l’impiego.

Confezioni
Astucci da 0,5 kg
(confezioni da 20 pz)

Informazioni aggiuntive

CLP

Irritante / Nocivo, Pericoloso per l'ambiente, Tossico a lungo termine, Pericolo

Colture

Aglio, Albicocco, Asparago, Carciofo, Cetriolo, Ciliegio, Cocomero, Frumento duro, Frumento tenero, Frutta in guscio, Melo, Melone, Nettarina, Orzo, Peperone, Pero, Pesco, Pomodoro, Susino, Tappeti erbosi, Uva da Tavola, Uva da Vino, Zucca, Zucchino

Patologie

Antracnosi, Botrite, Elmintosporiosi, Fusariosi, Maculatura bruna, Mal del piede, Microdochium nivale, Monilia, Necrosi della gemma apicale, Oidio, Rhizoctonia solani, Rincosporiosi, Ruggine, Sclerotinia homeocarpa, Septoria, Stemfiliosi, Ticchiolatura

Applicare GROCER PLUS preventivamente alle dosi indicate in etichetta, rispettando i tempi di carenza. Come buona pratica si consiglia, al termine del trattamento delle colture, di risciacquare l’attrezzatura con acqua ed un idoneo detergente. Nel caso di applicazioni a volume ridotto mantenere, per unità di superficie, le stesse dosi che verrebbero impiegate con il volume normale. In assenza di esperienza ed in presenza di varietà di recente introduzione o poco diffuse, effettuare, prima del trattamento, piccole prove di saggio.

Melo
14 giorni di carenza
Ticchiolatura, Oidio
Dosi max: 50 g/hl | 750 g/ha
N. max trattamenti: 3
Volume d’acqua: 1400-1500 l/ha
Contro Ticchiolatura (Venturia inaequalis, Venturia pyrina) alla dose di 40-50 g/hl, senza superare la dose di 0,75 kg/ha, in miscela con fungicidi citotropici (Dodina, ecc.) o di copertura (Ditianon, Captano, Mancozeb, Tolilfluanide, ecc). Intervenire preventivamente ad intervalli di 6-8 giorni fino alla fase di frutto noce; successivamente allungare l’intervallo fra i trattamenti a 10-15 giorni. È possibile impiegare GROCER PLUS anche con effetto curativo, trattando entro 72-96 ore dall’inizio dell’infezione.
Contro Oidio o Mal bianco alla dose di 40-50 g/hl senza superare la dose di 0,75 kg/ha.
Sono consentite 3 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Pero
14 giorni di carenza
Ticchiolatura, Maculatura bruna
Dosi max: 50 g/hl | 750 g/ha
N. max trattamenti: 3
Volume d’acqua: 1400-1500 l/ha
Contro Ticchiolatura (Venturia inaequalis, Venturia pyrina) alla dose di 40-50 g/hl, senza superare la dose di 0,75 kg/ha, in miscela con fungicidi citotropici (Dodina, ecc.) o di copertura (Ditianon, Captano, Mancozeb, Tolilfluanide, ecc). Intervenire preventivamente ad intervalli di 6-8 giorni fino alla fase di frutto noce; successivamente allungare l’intervallo fra i trattamenti a 10-15 giorni. È possibile impiegare GROCER PLUS anche con effetto curativo, trattando entro 72-96 ore dall’inizio dell’infezione.
Contro Oidio o Mal bianco alla dose di 40-50 g/hl senza superare la dose di 0,75 kg/ha.
Contro Maculatura bruna del Pero alla dose di 50 g/hl senza superare la dose di 0,75 kg/ha.
Sono consentite 3 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Pesco, Nettarine
7 giorni di carenza
Monilia, Botrite, Oidio
Dosi max: 75 g/hl | 1125 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 1000-1500 l/ha
Contro Monilia (Monilia) e Botrite alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha, intervenendo:
a) a cavallo della fioritura effettuando 1-2 trattamenti; b) in pre-raccolta effettuando 1-2 applicazioni a distanza di 7 giorni.
Contro Mal bianco alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Albicocco
7 giorni di carenza
Monilia, Botrite, Oidio
Dosi max: 75 g/hl | 1125 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 1200-1500 l/ha
Contro Monilia (Monilia) e Botrite alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha, intervenendo:
a) a cavallo della fioritura effettuando 1-2 trattamenti;
b) in pre-raccolta effettuando 1-2 applicazioni a distanza di 7 giorni.
Contro Mal bianco alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Ciliegio
7 giorni di carenza
Monilia, Botrite
Dosi max: 75 g/hl | 1125 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 1200-1500 l/ha
Contro Monilia (Monilia) e Botrite alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ ha, intervenendo:
a) a cavallo della fioritura effettuando 1-2 trattamenti;
b) in pre-raccolta effettuando 1-2 applicazioni a distanza di 7 giorni.
Contro Mal bianco alla dose di 50-75 g/ hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Susino
7 giorni di carenza
Monilia, Botrite
Dosi max: 75 g/hl | 1125 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 1000-1500 l/ha
Contro Monilia (Monilia) e Botrite alla dose di 50-75 g/hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ ha, intervenendo:
a) a cavallo della fioritura effettuando 1-2 trattamenti; b) in pre-raccolta effettuando 1-2 applicazioni a distanza di 7 giorni.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Susino
7 giorni di carenza
Ruggine
Dosi max: 50 g/hl | 750 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 1000-1500 l/ha
Contro Ruggine del Susino alla dose di 50 g/ hl, senza superare la dose di 1,125 kg/ha, effettuando 1-2 trattamenti preventivi o alla comparsa dei primi sintomi.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Noce ed altri frutti a guscio
Antracnosi, Necrosi della gemma apicale
Dosi max: 70 g/hl | 840-1050 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 1000-1500 l/ha
Contro Antracnosi (Gnomonia leptostyla), necrosi apicale bruna (Fusarium spp., Alternaria spp., Colletrotrichum spp., Phomopsis spp.), 2 trattamenti a distanza di 14 giorni a partire dalla fioritura, alla dose di 70 g/hl, senza superare la dose di 1,05 kg/ha.
Sono consentite 2 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Vite
14 giorni di carenza
Oidio
Dosi max: 40 g/hl | 400 g/ha
N. max trattamenti: 3
Volume d’acqua: 1000 l/ha
Contro Oidio alla dose di 40 g/hl, senza superare la dose di 0,4 kg/ha, ogni 10-14 giorni, in miscela o in alternanza con prodotti a diverso meccanismo d’azione (Zolfi, Quinoxifen, ecc.).
Sono consentite 3 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Melone, Cocomero, Zucca, Carciofo
7 giorni di carenza
Oidio
Dosi max: 50 g/hl | 500 g/ha
N. max trattamenti: 4
Volume d’acqua: 800-1000 l/ha
Contro Oidio alla dose di 50 g/hl trattando ogni 7-10 giorni senza superare la dose di 0,5 kg/ha.
Sono consentite 4 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata. Su melone applicazioni consentite sia in pieno campo che in serra. Su cocomero applicazioni consentite solo in pieno campo.

Cetriolo, Pomodoro, Peperone, Zucchino
3 giorni di carenza
Oidio
Dosi max: 50 g/hl | 500 g/ha
N. max trattamenti: 4
Volume d’acqua: 800-1000 l/ha
Contro Oidio alla dose di 50 g/hl trattando ogni 7-10 giorni senza superare la dose di 0,5 kg/ha.
Sono consentite 4 applicazioni l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.
Su cetriolo, zucchino, pomodoro applicazioni consentite sia in pieno campo che in serra.

Aglio
21 giorni di carenza
Ruggine
Dose max: 1000 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 800-1000 l/ha
Contro Ruggine (Puccinia allii) alla dose di 1,0 kg/ha.

Frumento, orzo
30 giorni di carenza
“Mal del piede”, Oidio, Ruggini, Rincosporiosi, Elmintosporiosi, Septoria, Fusariosi
Dose max: 1000 g/ha
N. max trattamenti: 1
Volume d’acqua: 400-600 l/ha
GROCER PLUS si impiega alla dose di 1,0 kg/ ha intervenendo:
a) contro il “Mal del piede” in fase di accestimento-levata;
b) contro Oidio o “Mal bianco”, Ruggini (Puccinia), Rincosporiosi (Rhynchosporium), Elmintosporiosi, Septoria (Septoria) dalla fase di inizio levata alla spigatura;
c) contro le Fusariosi della spiga (Fusarium) in fase di piena fioritura.
È consentita una sola applicazione l’anno indipendentemente dalla patologia trattata.

Tappeti erbosi
Microdochium nivale, Sclerotinia homeocarpa, Rhizoctonia solani
Dose max: 1500-2000 g/ha
N. max trattamenti: 2
Volume d’acqua: 600-800 l/ha
Contro Microdochium nivale, Sclerotinia homeocarpa, Rhizoctonia solani e 1,5-2,0 g per 10 m2 (1,5-2,0 kg/ha). Intervenire alla comparsa dei primi sintomi e, successivamente, dopo 10- 20 giorni in funzione dell’evoluzione epidemica della malattia. È obbligatorio segnalare con appositi cartelli il divieto di accesso nell’area trattata, mantenendo tale divieto per 48 ore dopo l’applicazione.

Avvertenze
GROCER PLUS può essere miscelato con fungicidi o insetticidi a reazione neutra. In caso di miscela con altri formulati, deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo.
Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

AGRISYSTEM srl - Via dei Bizantini 216,
88046 Lamezia Terme (CZ)
Tel. 0968 461121 - Fax. 0968 464455
infoweb@agrisystem.srl
C.F. e P.IVA 02146460791
Iscrizione Reg. Imprese 155292
Capitale sociale € 76.500,00 i.v.