Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

Induttori di Resistenza

L'induzione di resistenza nei confronti di patogeni mediante somministrazione di sostanze naturali o di sintesi è una delle più promettenti strategie per il controllo delle malattie delle piante.

Agrisystem ha sviluppato, negli ultimi anni, una linea di induttori di resistenza (defi nita SAR - Systemic Acquired Resistance) costituita da tre tipologie di prodotti:

  • Fungicidi che accoppiano la funzionalità del Rame e dello Zolfo, presenti in quantità notevolmente ridotte, combinati con sostanze di origine vegetale capaci di stimolare le difese endogene delle piante.
  • Concimi polifunzionali, complessati con Estratti vegetali, Oligosaccaridi e Peptidi, in grado di rendere le piante più resistenti agli attacchi dei parassiti e migliorarne lo stato fisiologico.
  • Fosfiti. Sono concimi dotati di elevata assimilabilità, sia fogliare sia radicale e di traslocazione sistemica all'interno della pianta.
Induttori di Resistenza
(Formato PDF, 396 KB)
> Bioclean Fortificante delle colture
> Fosfitec Ca Apporta quantità elevate di fosforo e calcio favorendo le naturali autodifese delle piante
> Fosfitec Migliora la resistenza delle piante verso patogeni fungini e batterici
> Glutex Cu 90 Fungicida a base di rame idrossido per l’impiego del rame a dosi ridotte
> Ramsol F2 Fungicida in pasta fluida a base di rame e zolfo
> Pentasys-Cu Promuove i processi di difesa endogena delle piante integrando i livelli di rame
> Olivis B2 Promuove i meccanismi di difesa endogene delle piante e migliora le caratteristiche qualitative delle produzioni